15enne uccisa da sparo del fratellino

Uccisa a 15 anni da uno sparo, il grilletto premuto dal fratellino di 13  anni - ilGiornale.it
10.37 A esplodere il colpo di fucile che ieri sera ha ucciso una 15enne a San Felice del Benaco, nel Bresciano, non è stato il padre, come era sembrato dalle prime notizie, ma il fratellino di 13 anni. 

Lo ha confermato il padre 57enne nell'interrogatorio davanti al pm. Padre e figlio stavano mostrando il fucile alla ragazzina quando il 13enne ha premuto il grilletto colpendo la sorella in pieno petto. La ragazza è morta sul colpo. 

Il ragazzino non è imputabile, mentre il padre è indagato per omessa custodia delle armi.

Posta un commento

Nuova Vecchia