Iraq, blocco al-Sadr proclama vittoria

Il blocco del leader sciita al-Sadr proclama vittoria alle elezioni
23.00 Il blocco di partiti guidato dal leader religioso sciita Moqtada al-Sadr ha rivendicato la vittoria alle elezioni in Iraq. 

Con 73 seggi su 329 sarebbe il primo partito in Parlamento. In calo l'Alleanza per lo stato di diritto dell'ex premier Nouri al-Maliki, che avrebbe ottenuto 37 seggi. 

La formazione filo iraniana, entrata in Parlamento nel 2018 grazie alla vittoria militare contro l'Isis, resta un attore importante dello scacchiere politico iracheno. 

L'assenza di una chiara maggioranza costringerà a negoziare.

Posta un commento

0 Commenti