Istat, cresce divario istruzione con Ue

Istruzione, cresce il divario tra Italia e Ue - Tuttoggi
15.04 Si allarga il divario sui livelli di istruzione fra l'Italia e il resto dell'Unione Europea. 

Nell'Ue il 38,2% della popolazione fra i 25 e i 64 anni d' età possiede una laurea, contro il 20.1% dell'Italia. 

E' quanto emerge dal report dell'Istat sull'istruzione. Anche per quanto la scuola superiore il divario col resto d'Europa persiste. 

I diplomati in Italia sono il 62,9% contro il 79% dell'Unione Europea. Forte il divario in Italia fra Centro-Nord e Mezzogiorno: gli adulti diplomati sono rispettivamente il 38,5% e il 16,2%.

Posta un commento

Nuova Vecchia