Papa: salario universale, meno ore lavoro

Il Papa: "Dare vaccini, condonare debiti". "Servono salario universale e  riduzione orario lavoro" - Rai News
19.05 Per cambiare il modello economico bisognerebbe introdurre "il salario universale e la riduzione della giornata lavorativa". 

Così il Papa all'incontro dei movimenti popolari. 

"Un reddito minimo o salario universale, affinché ogni persona in questo mondo possa accedere ai beni più elementari", la proposta. 

"E' compito dei governi stabilire schemi fiscali e redistributivi affinché la ricchezza sia condivisa con equità".

Il Papa chiede poi di "liberalizzare i vaccini e cancellare il debito ai paesi poveri".

Posta un commento

0 Commenti