Ue: sì muri confini, ma no fondi europei


18.49 Per la propria sicurezza e tenere fuori migranti illegali molti Paesi Ue chiedono frontiere più forti, costruire barriere ai confini. 
12 Stati Ue hanno scritto alla Commissione Ue e alla presidenza di turno del Consiglio chiedendo di finanziare i 'muri' con fondi Ue. 
 Al termine del Consiglio Ue, il Commissario europeo agli Affari Interni, Ylva Johansson:"Bisogna rafforzare la protezione dei nostri confini esterni,alcuni Stati membri hanno costruito recinzioni di protezione, ne hanno il diritto, lo capisco, ma se vogliono fondi Ue no".

Posta un commento

Nuova Vecchia