Usa, gola profonda svela segreti di Fb


C'era un piano di sicurezza" e di controlli sui messaggi d'odio e sulla disinformazione su Facebook, ma "dopo le elezioni presidenziali del 2020 qualcosa è cambiato". 

Gli algoritmi sarebbero cambiati e il sistema sarebbe diventato "meno sicuro". 
 Frances Haugen,ex dipendente Facebook, laureata a Harvard, assunta nel 2019 come ingegnere informatico, ha svelato in un'intervista esclusiva sulla Cbsche Fb avrebbe allentato la censura dei messaggi d'odio e i contenuti che disinformavano sul risultato elettorale.

Posta un commento

Nuova Vecchia