Di Maio si rivolge a Salvini contro ingerenze della Russia sulle elezioni. Esatto proprio Luigino che nel governo Lega-M5S firmò gli accordi con la Russia

Per la serie "Eh ma la Russia", "eh ma il fascismo", Luigi Di Maio si schianta contro Salvini, ma cadendoci addosso in pieno.

Luigi DiMaio (IC) a Matteo Salvini: "È stato Putin a dirti che non ci saranno influenze russe sulle nostre elezioni? I tuoi contatti con la Russia sono evidenti. La tua timidezza nel prendere le distanze dalle gravi minacce di esponenti russi ti rende complice di queste ingerenze"

Salvini: Mosca non condizionerà voto

"La Russia non influirà minimamente sul voto degli italiani. Sceglieranno con la loro testa. Se a sinistra qualcuno pensa che i Paesi stranieri possano condizionare il voto degli italiani, manca loro di rispetto".

Così Salvini dopo che Medvedev, vicecapo del Consiglio di sicurezza russo ha invitato gli europei a "punire" i loro governi alle elezioni. 

"Oggi chiudiamo le liste. Io orgogliosamente candidato nella mia Milano. Me lo chiedono anche in altre Regioni: non posso essere ovunque,ne sceglierò alcune. E tra 37 giorni scelgono italiani".

Inoltre nel 2016 il loro blog ufficiale titolava: Il MoVimento 5 Stelle in Russia

Posta un commento

Nuova Vecchia