Trump guadagna milioni dalla ricerca di Mar-a-Lago


L'ex presidente Trump ha bombardato i sostenitori con più di 100 e-mail chiedendo soldi sulla base della ricerca dell'FBI di Mar-a-Lago, con risultati redditizi, riporta il Washington Post:

I contributi al PAC di Trump hanno superato 1 milione di dollari al giorno per almeno due giorni dopo la ricerca, rispetto ai tipici 200.000-300.000 dollari.

Tra le righe: le e-mail di Trump funzionano meglio quando sono collegate a eventi di notizie di alto profilo, in particolare episodi che fanno sentire i sostenitori di Trump sotto attacco, osserva The Post.

Posta un commento

Nuova Vecchia