Ipsos conferma: il M5s ha raggiunto la Lega, FdI sopra il Pd, Calenda e Renzi solo al 5%

Per i sondaggi la destra ha già vinto, ma non è detto che Mattarella confermi la coalizione vincente. Mandato esplorativo a Meloni?

Fratelli d’Italia si conferma il primo partito e ha distanziato di un punto percentuale il Pd. Il M5s invece è la formazione che è cresciuta più di tutti nell’ultimo mese, passando dall’11,3 al 13,4%: ora i Cinquestelle sono appaiati alla Lega. Il sondaggio di Ipsos per il Corriere della Sera, firmato da Nando Pagnoncelli, conferma in parte le tendenze già emerse dalla rilevazione di Euromedia Research: il partito di Giorgia Meloni guadagna ancora ed è stimato al 24% dei consensi, mentre i dem restano stabili al 23%. Alle loro spalle invece si registra la frenata di Matteo Salvini e del Carroccio, al contrario del M5s di Giuseppe Conte che sembra aver cominciato una risalita nelle intenzioni di voto. La differenza è che Ipsos stima per la prima volta a lista Azione/Italia viva e le attribuisce un 5%, molto lontano dall’8% attribuito a Forza Italia. Secondo le rilevazioni dell’istituto diretto da Alessandra Ghisleri, invece, Calenda e Renzi avrebbero già superato Berlusconi.

da Fatto Quotidiano

Posta un commento

Nuova Vecchia