Lamorgese: più migranti, ma non colpa mia

 

"Gli sbarchi sicuramente sono aumentati. Quest'anno abbiamo avuto un aumento, (45 mila contro i 34mila di un anno fa) ma non dipende da Lamorgese". Lo dice la stessa ministra dell'Interno. 

"Il problema dell'immigrazione è strutturale e non congiunturale. E' difficile parlarne senza fare un quadro di geopolitica". 

"Non è un problema che si risolve con la bacchetta magica". 

"Abbiamo chiesto una redistribuzione obbligatoria dei migranti a livello europeo e penalizzazioni economiche per chi non dovesse accettare", sottolinea Lamorgese

Posta un commento

Nuova Vecchia