Usa, Britney Spears "libera" dal padre

 

Jamie Spears non è più il tutore legale della figlia Britney. 

Lo ha deciso la Corte superiore di Los Angeles, che ha nominato il revisore dei conti, John Zabel, tutore temporaneo dei beni della popstar, che ha partecipato all'udienza. 

Il 12 novembre è fissata la prossima udienza che deciderà in merito alla richiesta della Spears di essere completamente liberata dalla custodia legale delle sue azioni. 

Esultano i fan del movimento #FreeBritney, tornati in piazza da Londra a Los Angeles per chiedere la liberazione della loro "principessa".


Posta un commento

Nuova Vecchia