Coldiretti: esercito Gb salva Made Italy


Esercito e nuovi visti ad autotrasportatori stranieri per i rifornimenti di cibo e benzina, hanno salvato 3,6 mld di export agroalimentare italiano annuale in Gran Bretagna.
Per le difficoltà causate dalla Brexit, nel 2021 l'export italiano segna -2%, il primo calo in 10 anni.

E' quanto calcolato da Coldiretti. 
 Il Regno Unito è al quarto posto tra i partner commerciali dell'Italia per cibo e bevande, dopo Germania, Francia e Usa. 
Tra i prodotti più esportati, prosecco, vino, derivati del pomodoro, pasta, formaggi, salumi e olio d'oliva.

Posta un commento

Nuova Vecchia