Reporter italiano ferito in Ucraina. Farnesina, "sta bene"

Esplosione al quartier generale di Russia Unita nell’Ucraina occupata: stavano organizzando referendum pro annessione. La Russia alza la voce presso il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, mentre Kiev denuncia: 2,5 milioni di ucraini deportati da inizio guerra

Mattia Sorbi, un giornalista italiano freelance, collaboratore di Radio 24, è stato ferito in Ucraina. Lo apprende l’ANSA. Contatti dall’ANSA, alla Farnesina riferiscono di essere “in contatto costante con il giornalista coinvolto nell’incidente: è curato, abbiamo notizie positive sullo stato di salute, ha poca copertura per comunicare ma dispone di un contatto libero. Stiamo lavorando per farlo rientrare, in sicurezza, in Italia appena possibile”.

da Sole 24 Ore

 

Posta un commento

Nuova Vecchia