Top Ad 728x90

Mercato elettronica in Italia: aumenta l’illegalità, preoccupano i social

La Presentazione del Rapporto Optime 2024 preoccupa per l’aumento dell’illegalità nel mercato dell’elettronica. 


Si è svolta presso la Camera dei Deputati la presentazione della Nota di Aggiornamento 2024 del Rapporto della Federazione Optime, un evento che ha visto la partecipazione di illustri relatori. Tra questi, il Vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri e il Commissario Agcom Massimiliano Capitanio. L’evento ha offerto l’occasione per discutere i temi chiave emersi nel settore dell’elettronica in Italia nell’ultimo anno.
Preoccupa l’illegalità che dilaga tramite i social – notizie.com


Enzo Frasio, Presidente NIQ GfK Italia, ha evidenziato una flessione nel settore Tech&Durables con un calo del fatturato del -6,4% nel 2023. Questa diminuzione riflette le preoccupazioni legate all’inflazione e alle incertezze economiche che influenzano le scelte dei consumatori europei. È stato sottolineato come sia fondamentale adottare strategie mirate per i diversi segmenti di consumatori.


Allarme TikTok e Social Commerce




Il Presidente Davide Rossi ha messo in evidenza l’allarme TikTok e il fenomeno crescente del Social Commerce come spazi per operatori senza scrupoli. Nonostante le difficoltà economiche delle famiglie italiane, prodotti come TV e smartphone rimangono molto desiderati, creando un terreno fertile per imprese inaffidabili che vendono prodotti di dubbia provenienza a prezzi irrealistici.
Allarme TikTok e Social Commerce (Foto Ansa) notizie.com


La questione della legalità e delle responsabilità delle piattaforme online sotto i riflettori. Optime ha sollevato preoccupazioni riguardanti la mancanza di responsabilità delle piattaforme online nella selezione dei partner commerciali. È stata enfatizzata l’importanza di raccogliere l’IVA sui prodotti soggetti a Reverse Charge direttamente dalle piattaforme per evitare evasioni ed elusioni fiscali.


I progressi nel settore dell’elettronica italiano




Nonostante le sfide presentate dal rapporto Optime 2024, vi sono stati segnali positivi riguardanti il livello di conformità alle normative europee da parte del settore dell’elettronica italiano. In particolare si è notata una gestione efficace degli oneri relativi alle Etichette Energetiche e una buona applicazione della nuova normativa europea sulle promozioni.


In conclusione, sebbene il mercato dell’elettronica in Italia affronti sfide significative legate alla legalità e alla trasparenza nelle vendite online, ci sono stati progressi tangibili verso standard più elevati di conformità normativa. Il lavoro svolto da entità come Optime gioca un ruolo cruciale nell’affrontare queste problematiche ed elevare il livello generale di tutela dei consumatori nel settore.


L'articolo Mercato elettronica in Italia: aumenta l’illegalità, preoccupano i social proviene da Notizie.com.


http://dlvr.it/T6dmmd

0 Comments:

Posta un commento

Top Ad 728x90