Gli Stati Uniti vedono un aumento del rischio su Taiwan

La guerra in Ucraina sta influenzando le considerazioni del governo cinese su "come e quando" - non se - invadere Taiwan, ha detto ieri il direttore della CIA Bill Burns.


"Non sottovaluterei la determinazione del presidente Xi ad affermare il controllo della Cina" sull'isola autogovernata, ha detto Burns ad Andrea Mitchell della NBC all'Aspen Security Forum in Colorado.


Burns non si aspetta un'invasione imminente, scrive Rebecca Falconer di Axios. Ha detto: "I rischi di questo diventano più alti, ci sembra, più avanti in questo decennio che si ottiene".


Burns ha detto che la lezione che la Cina sta probabilmente prendendo dal "fallimento strategico" di Vladimir Putin in Ucraina "è che devi accumulare una forza schiacciante".

Posta un commento

Nuova Vecchia