Annuncio della ONG spagnola "Russian virgins & cocaine" dall'ambasciata russa

 

L'ambasciata russa a Madrid ha preso di mira una pubblicità "inappropriata" in tutta la Spagna che offriva prostitute e droghe russe per aumentare la consapevolezza sul traffico sessuale.

"I nostri compatrioti che vivono in Spagna sono indignati per la trovata pubblicitaria dell'ONG, che condivide online il posizionamento di striscioni provocatori per strada", ha detto lunedì l'inviato di Mosca in una dichiarazione, chiedendo che l'annuncio venga rimosso immediatamente.

Un "menu" di ragazze russe in vendita, cocaina e sesso senza preservativo è stato visualizzato sui cartelloni pubblicitari di Asociacion Nueva Vida, con le persone incoraggiate a ritwittare le immagini con una didascalia "Non comprare".

Posta un commento

Nuova Vecchia